mercoledì 8 luglio 2015

Recensione: Regole d'amore per amici confusi di Ellie Cahill

Hello My Little Readers! 
Come promesso, ecco qua la mia recensione di "Regole d'amore per amici confusi".
Tra l'altro, il 2 era il compleanno del blog ma ho deciso di fare i ringraziamenti e i discorsi strappa-lacrime nel post del giveaway, so stay tuned! ;)

Titolo:  Regole d'amore per amici confusi
Autore:  Ellie Cahill (aka Liz Czukas)
Casa Editrice: De Agostini
Pagine: 376
Genere: New Adult
Prezzo Cartaceo (Rilegato): 14,90 €
Prezzo eBook: 6,99 €
Pubblicazione: 23 giugno 2015
                                                               Trama: Il primo anno di università può essere complicato, si sa. Soprattutto quando il tuo fidanzato storico ti molla senza troppi giri di parole. E quello che succede a Joss, e la delusione le lascia davvero l'amaro in bocca. Un sapore da cui fatica a liberarsi, nonostante i corteggiatori non le manchino. Ma tutto cambia quando Joss incontra Matt: lui è bello e gentile, forse non proprio il suo tipo ideale. Eppure tra i due la complicità è immediata. Così, tra una confidenza e un bicchiere di vino, accade che Matt e Joss si ritrovino a elaborare e a verificare una teoria: per far svanire l'amaro in bocca di una delusione amorosa è necessario passare la notte in compagnia di un buon amico. Uno che non chieda niente al risveglio, uno che sia disposto a essere semplicemente un sorbetto per rinfrescare il palato tra una relazione e un'altra. Ed è così che Matt e Joss decidono di diventare amanti di notte e amici di giorno. Tutte le volte che vogliono, tutte le volte che ne hanno bisogno. Stringono addirittura un patto, un vero e proprio contratto a cui attenersi scrupolosamente per gestire il proprio rapporto. La teoria del sorbetto sembra funzionare alla perfezione per molto tempo. Fino a quando uno dei due non infrange la regola più importante di tutte: Non innamorarsi.
 Regole d'amore per amici confusi, come Cancella il giorno che mi hai incontrato, ha un alternanza di capitoli sul presente, con capitoli "sette anni prima".
I capitoli sul presente, sono praticamente inesistenti: corti e con scene futili, soprattutto all'inizio.
Quelli nel passato, sono ovviamente più lunghi e frequenti.


La storia parla di due studenti del college, Matt e Joss, che si incontrano ad una festa. Matt si mostra interessato a Joss, ma lei lo respinge perché fidanzata. Quello stesso week-end il ragazzo di Joss, Ben, la va a trovare al dormitorio. Dopo due giorni e notti trascorsi insieme a letto, lui la lascia, dichiarandosi innamorato di un'altra ragazza. Lei disgustata, va in cerca di un ragazzo con cui fare sesso perché la ripugna l'idea che Ben sia stato l'ultimo. E qui entra in gioco il caro Matt, il ragazzo, infatti, le spiega l'esistenza di una cosa chiamata "sesso sorbetto", in pratica, del sesso con un tuo amico a fine di dimenticarsi del proprio ex: per togliersi il sapore; come fa un sorbetto, appunto.
I due stringono il patto del "sesso sorbetto", diverso da un rapporto tra "scopa-amici" perché si può andare a letto insieme solo ed esclusivamente dopo che si viene mollati.

Nel presente, Joss ha paura. Si è innamorata di Matt e non ha la minima idea di come dirglielo, è spaventata che lui possa prenderla male e interrompere addirittura il patto del sorbetto. Non saprebbe proprio cosa fare senza di lui.

La vicenda è narrata dal punto di vista di Joss, e non vi nego che sarei molto, molto curiosa di poter leggere anche la mente di Matt.

«Volevo che lui smettesse di essere l’ultimo ragazzo 
con cui sono andata a letto.» 
«Come il sorbetto.»
Dovevo averlo guardato con un’espressione confusa perché Matt elaborò il concetto. «Sai, nei ristoranti eleganti, tra una portata e l’altra ti portano un sorbetto. Per “pulire il palato”.» 
«Sì, è proprio così!» Lo colpii sulla coscia con entrambe le mani. 

Lui rise.«Ho bisogno di “pulire il palato”.» Feci le virgolette con le dita. «Sesso Sorbetto.»

Come forse vi ricorderete, preferisco sempre il presente in questo genere di libri, quindi mi ha parecchio irritata che il presente procedesse così lentamente (stiamo parlando di scene con conversazioni tra Joss e il suo gatto, non so se mi spiego. Okay sì, erano divertenti, ma dopo un po' mi hanno stufata, Volevo sapere come sarebbe andata a finire!). 

Una cosa che dovete sapere è che questo libro non è assolutamente un erotico, non aspettatevi scene di sesso bollente, solo perché il sesso è il centro della storia. Io personalmente non ho ancora capito se il libro è uno YA o un NA, perché la DeA lo classifica come young adult, ma su goodreads è sotto new adult. 

Il finale è stata la parte migliore. è interamente composto da presenti (yuppiii) ed è dolcissimissimo. ** 
Insomma, il libro mi è piaciuto, la storia è carina e i personaggi realistici.
Purtroppo, la storia non mi ha appassionata al punto da entrare nella fase "non-riesco-a-mettere-il-libro-giù-aiuto", ma l'ho trovato comunque carino, magari poteva essere sviluppata meglio la trama. La definirei la perfetta lettura da sotto l'ombrellone, qualcosa di non troppo impegnativo ma comunque simpatico.
L'argomento era carino e divertente, sopratutto il paragone con il sorbetto. Lo definirei anche un romanzo in parte comico, perché la scrittrice scrive in modo semplice ma fresco, mi ha fatto sorridere in molti punti.







13 commenti:

  1. Anche a me era piaciuto moltissimo questo libro! E non nego che come te vorrei sapere cosa è passato nella mente di Matt *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magariiii! Sarebbe fantastico :3 Mi viene l'acquolina solo all'idea *-*

      Elimina
  2. Questo libro mi ispira molto *_*

    RispondiElimina
  3. Un po' mi ispira, soprattutto per il titolo.. però in questo periodo non sono molto in vena di NA... :/
    p.s.: Augurii al blog :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. p.p.s.: un anno anche tu?? *__*

      Elimina
    2. Per una volta il titolo ispira a leggere il libro, incredibile ahahhah
      Shiiii ** Grazie <3

      Elimina
  4. Sono proprio curiosa di leggere questo libro! La trama mi incuriosisce :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me incuriosiva, non ho mai sentito di libri sul sesso sorbetto XD

      Elimina
    2. Effettivamente è la cosa ke ha incuriosito anke me LOL

      Elimina
  5. Questo libro mi ispira troppo *_* l'avevo adocchiato soprattutto perché io ed un mio amico avevamo elaborato una specie di patto del genere (non proprio uguale) xD Di sicuro lo leggerò, fa tanto lettura "da ombrellone" ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo, non ci credooo! XD Che forteee!!!
      P.S. Poi fammi sapere se ti è piaciuto :)

      Elimina
  6. Bella recensione v.v
    La trama mi incuriosisce, credo sarà una delle mie letture estive!

    RispondiElimina

Sono sempre felicissima di leggere i vostri commenti, di sentire la vostra voce. Quindi, grazie mille a tutti quelli che spendono del tempo per scrivermi due righe, significa molto per me. Vi risponderò non appena possibile ❤